Dragon Manga & Fushigiyuugi Forum  

Torna indietro   Dragon Manga & Fushigi Yuugi Forum > Argomenti Principali > Drama > Live Action

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità visualizzazione
  #1  
Vecchio 15-11-2010, 22:15
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 31,835
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Battle Royale 3D

Battle Royale 3D


Il film di Battle Royale uscirà in giappone il 20 Novembre e nel 2011 anche in America.


Trama del manga:
Nella Repubblica della Grande Asia, uno stato totalitario geograficamente localizzato nel Giappone della realtà, vige il BR act. Secondo tale legge, ogni anno viene scelta tramite sorteggio una classe di terza media (o meglio, il suo equivalente nel sistema scolastico giapponese) per partecipare al cosiddetto Programma. Il gioco consiste in una lotta all'ultimo sangue in cui i partecipanti devono uccidersi a vicenda in un luogo scelto appositamente dal governo, precedentemente evacuato. Per costringerli a partecipare, tra i vari espedienti c'è un collare che fornisce al centro di controllo la posizione degli studenti e che esplode in caso di fuga o di ammutinamento. Ai partecipanti è fornita un'arma con criteri assolutamente casuali (dalle mitragliatrici ai coperchi di pentola), in modo da uniformare, affidandole completamente al caso, le possibilità di sopravvivenza. L'obiettivo è che rimanga un solo superstite, l'unico che potrà fare ritorno a casa.
Il manga ha per protagonisti gli studenti di una delle classi sorteggiate: la classe 3-B dell'istituto Shiroiwa, 21 maschi e 21 femmine. Il loro Programma si svolgerà su un'isola evacuata.
Autore Koushun Takami
Disegni Masayuki Taguchi


questo il trailer:
__________________
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 15-11-2010, 22:27
L'avatar di finalvjn
finalvjn finalvjn non è connesso
Dominazione
 
Data registrazione: Jan 2010
Località: Roma
Messaggi: 1,443
Jappofan Best Reporter 
Predefinito Riferimento: Battle Royale 3D

Bel film... il secondo, invece, è deludente...
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 17-11-2010, 20:06
L'avatar di marco
marco marco non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: living in Sardinia
Messaggi: 22,283
Jappofan Gēmu Otaku 
Predefinito Riferimento: Battle Royale 3D

il secondo non lo ho visto, non sapevo neanche esistesse! ho visto solo il primo e non era male.. naturalmente niente di paragonabile con il manga
__________________
Time Waits for no one
No
Buta Power Chuunyuu
By G8 standards, Italy is a strange country. Put simply, it is a nation of octogenarian lawmakers elected by 70-year-old pensioners. Everyone else is inconsequential. tratto dal TIMES
MEGLIO AGITARSI NEL DUBBIO CHE RIPOSARE NELL'ERRORE
Per uno come me che non ha niente, l'unica cosa che potevo buttare via per te, era me stesso(Take Care of the Young Lady)
Powa Power
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 19-01-2012, 16:22
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 31,835
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: Battle Royale 3D

I due film di Battle Royle usciranno in Giappone in Blue-ray il 20 Marzo.
La versione 3D purtroppo è venduta solo in Giappone e senza neanche i sottotitoli inglesi.

Qui trovate i due film subita:

Battle Royale: Survival Program



Trama:
(Batoru rowaiaru / Battle Royale) GIAP 2000 di Kinji Fukasaku con Beat Takeshi (Takeshi Kitano), Chiaki Kuriyama, Tatsuya Fujiwara, Aki Maeda, Taro Yamamoto, Masanobu Ando, Kou Shibasaki, Ai Iwamura. ° All’alba del nuovo millennio, la società giapponese è sull’orlo del collasso: disoccupazione, morte e assistenza inesistente. Per scoraggiare la dilagante violenza giovanile e controbattere l’inefficacia delle istituzioni scolastiche, è stato varato il Battle Royale Act. A caso, un gruppo di studenti viene estratto per essere destinato verso un’isola deserta dove, nel corso di tre giorni e con le armi a loro assegnate, i ragazzi si devono far fuori gli uni con gli altri affinché ne rimanga uno solo, che allora può tornare a casa. Inedito nelle sale italiane ma passato in vari festival, Battle Royale è diventato uno dei più film più noti del prolifico Fukasaku (1930-2003), di cui Tarantino va pazzo (la Kuriyama che in Kill Bill interpreta la temibile bodyguard Go Go Yubari fu notata per la prima volta qui), per il suo tono apocalittico e pericolosamente/ambiguamente apologetico nei confronti della violenza e della sua rappresentazione: in realtà, nonostante una certa pedante e scolastica poesia che finisce forse per rafforzare i concetti di vendetta e di sterminio, è un duro apologo contro le società militarizzate e un inno al valore della vita e dell’amicizia che scopiazza, consapevolmente o meno, da cento altri film (Arancia meccanica e Classe 1984 in testa). Certo, è anche troppo facile ragionare di riflesso in questa maniera e il talento di Fukasaku è disperso in una sceneggiatura (di Kenta Fuaksaku, figlio del regista nonché regista, dopo l’improvvisa morte del padre, del seguito) prolissa e fin troppo esagerata sotto tutti i punti di vista: ma il film riesce anche a trovare momenti abbaglianti e riflessioni non così scontate, oltre a essere dotato di un’ironia e un lirismo della morte degni della migliore tradizione nipponica,. Il grande Takeshi Kitano (che quando recita [si] impone il nome di Beat Takeshi) interpreta il tutore Kitano, appunto.

DOWNLOAD:
Spoiler:


---------------------

Battle Royale 2 - Requiem



Trama:
Tre anni dopo gli eventi narrati dal primo Battle Royale, il mondo degli adulti è minacciato da una nuova forma di terrorismo adolescenziale. Shuya Nahnara, il “survivor” del precedente capitolo si è infatti promosso leader dei Wild Seven, un gruppo di ragazzi ribelli e guerriglieri riunitisi in un'isola disabitata e ha dichiarato guerra a tutti gli adulti (!!!). Adulti che ovviamente non stanno a guardare e a subire gli attentati terroristici, ma pensano bene di proporre una controffensiva di pari livello: un esercito di “volontari” adolescenti pronti a sbarcare sul territorio nemico, col compito di uccidere il leader dei Wild Seven. Come arruolare l’esercito? Semplice, si modificano un pò le regole del vecchio Battle Royale e le si adattano alla situazione, ed ecco qui Battle Royale 2! La solita peggior classe dell’anno viene quindi mandata “in gita” al cospetto di uno spietatissimo uomo (che dovrebbe in parte ricalcare le veci del vecchio Kitano del precedente episodio) il quale, con metodi molto espliciti, spiega le nuove regole: solito collare esplosivo con relativa dimostrazione delle sue caratteristiche, limite di tempo fissato per 72 ore, zainetto con armi e viveri (stavolta grazie agli sponsor, come detto nel film, ci sono vere uniformi ed un perfetto equipaggiamento da guerra!), e poi via, i 40 soldatini vengono spediti via canotto nel covo del nemico. Fin qui la pellicola ricalca molto il primo Battle Royale, al punto da sembrarne quasi un remake, ma esattamente dopo l'approdo degli studenti sull’isola (che ricorda da vicino le memorabili sequenze viste in Salvate il Soldato Ryan di Steven Spielberg), la vicenda prenderà un'altra piega. Prima ancora di metter piede sulla terra ferma, i giovani soldati vengono bersagliati dal fuoco nemico: bombe, raffiche di proiettili, esplosioni, urla, panico generale e fiotti di sangue a non finire. Stupendo. Peccato però che la maggior parte della pellicola non offra molto altro, assumendo quasi i connotati di un film di guerra e trascurando un giusto approfondimento della trama e dei protagonisti. La violenza e la morte sono sempre state presenti in questa serie, ma mentre nel primo Battle Royale esse venivano motivate e caratterizzate proprio dalla psicologia dei singoli personaggi (vecchi rancori e gelosie di vario genere, litigi e amori tra i banchi) rendendo vivo e quindi reale ogni protagonista (almeno i principali), in questo secondo capitolo questi aspetti vengono completamente a mancare. Qui non ci si ricorda nemmeno il nome dei giovani componenti del Battle Royale e nè tantomeno come, quando e perché essi siano morti. Forse ad aiutarci ci vengono incontro alcuni dettagli estetici, vedi il capellone col chiodo per esempio, o il biondino ossigenato. Anche Shuya stesso appare poco ispirato come personaggio, un individuo a metà tra un santone e un Bin Laden dei poveri, perso in monologhi assurdi che altro non fanno che rendere il tutto piu vicino alla parodia piuttosto che a qualcosa di drammatico.

DOWNLOAD:
__________________
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 19-01-2012, 22:26
L'avatar di marco
marco marco non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: living in Sardinia
Messaggi: 22,283
Jappofan Gēmu Otaku 
Predefinito Riferimento: Battle Royale 3D

Questi me li guardo, non è un problema se non portano il 3d o il blu-ray infondo sono dettagli
__________________
Time Waits for no one
No
Buta Power Chuunyuu
By G8 standards, Italy is a strange country. Put simply, it is a nation of octogenarian lawmakers elected by 70-year-old pensioners. Everyone else is inconsequential. tratto dal TIMES
MEGLIO AGITARSI NEL DUBBIO CHE RIPOSARE NELL'ERRORE
Per uno come me che non ha niente, l'unica cosa che potevo buttare via per te, era me stesso(Take Care of the Young Lady)
Powa Power
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 15-01-2013, 16:40
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 31,835
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: Battle Royale 3D

il network americano CW television aveva acquistato i diritti di Battle Royale per farne un film, ma il presidente della CW television ha da poco dichiarato che non ha più intenzione di produrlo.
__________________
Rispondi citando
  #7  
Vecchio 15-01-2013, 20:34
L'avatar di marco
marco marco non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: living in Sardinia
Messaggi: 22,283
Jappofan Gēmu Otaku 
Predefinito Riferimento: Battle Royale 3D

come sprecare i soldi, beati loro che lo possono fare! avrebbe avuto successo, il problema che incorreva poteva essere la censura visto la tematica mooolto violenta. Però permettendo la visione ai soli maggiorenni avrebbe risolto tutto...
__________________
Time Waits for no one
No
Buta Power Chuunyuu
By G8 standards, Italy is a strange country. Put simply, it is a nation of octogenarian lawmakers elected by 70-year-old pensioners. Everyone else is inconsequential. tratto dal TIMES
MEGLIO AGITARSI NEL DUBBIO CHE RIPOSARE NELL'ERRORE
Per uno come me che non ha niente, l'unica cosa che potevo buttare via per te, era me stesso(Take Care of the Young Lady)
Powa Power
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 22-09-2022, 19:55
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 31,835
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: Battle Royale 3D

BATTLE ROYALE DIRECTOR’S CUT - VERSIONE RESTAURATA IN 4K di FUKASAKU KINJI
AL CINEMA DAL 20 OTTOBRE



È ora disponibile il TRAILER ITALIANO di "BATTLE ROYALE" DIRECTOR’S CUT - VERSIONE RESTAURATA IN 4K, il cult movie del maestro Kinji Fukasaku (Tora! Tora! Tora!, Lotta senza codice d’onore), con Takeshi Kitano.
Il survival movie precursore di successi come Hunger Games e la serie Squid Game sarà distribuito per la prima volta nelle sale italiane dal 20 OTTOBRE da CG Entertainment in collaborazione con Beltrade.

42 studenti. Una sfida all’ultimo sangue. Un solo vincitore.
Giappone. La società è travolta da una crisi economica e sociale senza precedenti. 42 studenti sono stati selezionati per partecipare al programma annuale Battle Royale, voluto dal governo per disciplinare i giovani. Spediti su un’isola remota gli allievi ricevono un’arma con l’ordine di eliminare i propri compagni entro tre giorni. A sorvegliare questo crudele gioco è lo spietato professore Kitano. Ha inizio una battaglia all’ultimo sangue in cui il sopravvissuto sarà soltanto uno.

IL NUOVO RESTAURO IN 4K
Il restauro in 4K è stato effettuato da Arrow Films nel 2021 partendo da un negativo originale della stessa Arrow. Il restauro è stato approvato dallo sceneggiatore Kenta Fukasaku (figlio di Kinji Fukasaku), dal direttore della fotogafia Katsumi Yanagijima e da Toei Company, Ltd.
La versione restaurata in 4K di Battle Royale- Director’s Cut è stata presentata in anteprima italiana al 24° Udine Far East Film Festival 2022.
__________________
Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

I tag
battle royale, battle royale 3d

Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Battle royale angel’s border miakaxyz Manga & Anime 4 08-07-2013 15:17
Sadako 3D Mangaka88 Cinema,tv e letteratura 16 26-04-2013 20:08
Battle Spirits Bashin miakaxyz Manga & Anime 0 26-09-2011 17:19
Battle royale miakaxyz Manga & Anime 8 28-06-2011 20:30
Toccare le immagini 3D marco Curiosità dal Giappone 3 31-08-2010 14:51


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:51.